Dylan

Dylan

Tratto da La Freddezza Music MAGAZINE n.10

Protagonista dell’episodio 140 di #LFMConsiglia dello scorso 16 novembre, con il brano Non mi basta, Dylan Luppi è uno dei talenti più interessanti ed apprezzati del panorama emergente italiano. Prima dell’episodio di metà novembre a lui dedicato, avevamo avuto il piacere di conoscerlo “in coppia”, già nel gennaio 2020, quando vi avevamo “consigliato” il suo ascolto con Battito, un brano facente parte dell’ep Apnea, un progetto in collaborazione con Collapse 13.

Gli inizi – Nato a Ferrara il 1° giugno del 1999, il giovane artista mostra sin da bambino, il suo talento e la sua attitudine. Comincia a scrivere i primi testi, ispirandosi ai grandi nomi della musica italiana ed internazionale, come Niccolò Moriconi (Ultimo) e Lewis Capaldi; nomi altisonanti che lo influenzano anche nello stile, nel suo perfetto mix tra pop e rap.

Il percorso – Nel 2018 pubblica il suo primo singolo, Meglio così, a cui segue l’Ep di debutto, Apnea, appunto (progetto supera in pochissimi
giorni i 20.000 stream su Spotify, un traguardo davvero notevole per un artista emergente che muove i primi passi nel mercato discografico).

Nel 2020 partecipa al Mei di Faenza, che ne riconosce immediatamente il talento e lo premia come Miglior Artista Emergente.

XFactor – La notorietà e l’affetto del grande pubblico, però, arrivano qualche mese dopo, quando, la sua passione per la musica, lo porta a tentare il tutto per tutto ed a presentarsi alla quattordicesima edizione di XFactor Italia, grazie anche al supporto del Vocal Coach Ruggero
Ricci e del Maestro Nicolò Lopez. Alle Audition ottiene i 4 sì dei giudici (Emma Marrone, Manuel Agnelli, Mika ed Hell Raton), facendo emo-zionare e commuovere Emma ed ottenendo da subito il consenso, il supporto e la stima di pubblico e critica. Da quel momento in poi, il suo percorso è in continua ascesa. Una voce straordinaria, in grado di sfiorare, con delicatezza, le corde dell’animo e del cuore degli ascoltatori.


Continua a leggere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...