Matricole – Tedua, “Buste della spesa” (2016)

“Matricole” è la rubrica di “La Freddezza Music” che ripercorre i primi passi di artisti che, oggi, sono tra i più seguiti ed amati del panorama musicale italiano (e non solo), quando anche loro erano degli “emergenti”.

Primo protagonista della nostra rubrica, è il talentuosissimo e seguitissimo rapper genovese Mario Molinari o più “semplicemente”, come conosciuto da tutti, Tedua .
Per ripercorrere gli esordi del rapper ligure, torniamo indietro fino ai primi giorni dell’estate 2016.
Il 30 giugno 2016, infatti, viene alla luce “Orange County Mixtape” (Thaurus Music), il secondo in ordine di tempo dopo “Aspettando Orange County“, pubblicato 1 anno prima.
Pubblicato esclusivamente per il download gratuito, si tratta di un’anticipazione a quello che poi sarà il suo primo album in studio, Orange County California.
L'”Orange County Mixtape” conta 21 brani che vedono le collaborazioni di artisti come Sfera Ebbasta, Ghali, Rkomi, Izi e Vaz Tè (all’epoca anche loro, matricole del mondo musicale italiano), e alla produzione figure, oggi, di caratura nazionale, come Sick Luke, Chris Nolan, Charlie Charles.

Ed è proprio con un brano prodotto da quest’ultimo, che vogliamo fare il nostro viaggio indietro nel tempo.
Si tratta di “Buste della spesa“, pezzo che, oltre ad essere un dei più amati ed ascoltati del Mixtape, è andato a comporre anche il “quasi omonimo” album ufficiale, dell’anno seguente.

Ricordate questo brano?
E voi, quale pezzo (passato o attuale) del rapper genovese, preferite più degli altri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...