Matricole – Shade, “Cambiare stato” (2014)

“Matricole” è la rubrica di “La Freddezza Music” che ripercorre i primi passi di artisti che, oggi, sono tra i più seguiti ed amati del panorama musicale italiano (e non solo), quando anche loro erano degli “emergenti”.

Appuntamento di oggi dedicato a Shade.
Artista che, negli ultimi anni, è ricordato maggiormente per i grandi successi estivi e per la sua partecipazione al Festival di Sanremo nel 2019 (in coppia con Federica Carta), Vito Ventura (in arte Shade), affonda le sue radici artistiche, ben più in profondità.
Nato a Torino nel 1987 da padre tarantino e madre foggiana, a sedici anni si fa conoscere nella scena hip hop italiana partecipando a diverse competizioni e vincendo per due volte la selezione piemontese del Tecniche Perfette, arrivando inoltre al death match di 2theBeat nel 2005.
Nel 2011 si aggiudica la prima tappa dello Zelig Urban Talent, comparendo in seguito a Zelig LAB cabaret. Due anni più tardi partecipa e vince al programma televisivo MTV Spit condotto da Marracash, aggiudicandosi il titolo in finale contro Nitro. 
Nel 2015, sotto contratto con l’etichetta discografica Warner Music Italy, pubblica il primo album in studio “Mirabilansia” scegliendo di rendere quest’ultimo fin da subito disponibile per il download gratuito.

Ad anticipare  l’uscita dell’album, “Cambiare stato“, pezzo disponibile dal 25 giugno 2014.
Ed è proprio con questo brano che oggi facciamo il nostro consueto viaggio indietro nel tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...