LFM News – Sanremo 2022: Top o Flop?

#LFMNews è la rubrica che vi propone notizie e/o curiosità riguardanti il panorama musicale italiano emergente (e non).

Appuntamento di oggi non può che essere dedicato alle importanti news riguardanti la rassegna sanremese.
Diramata nel weekend, infatti, la lista dei 22 big (in attesa dei due artisti provenienti da Sanremo Giovani) che si giocheranno il terzo festival targato Amadeus, in un modo o nell’altro, fa già discutere.

Ecco i nomi
Elisa, Dargen D’Amico, Gianni Morandi, Ditonellapiaga con Donatella Rettore, Highsnob e Hu, Noemi, Le Vibrazioni, Sangiovanni, Massimo Ranieri, La Rappresentante di Lista, Ana Mena, Emma, Achille Lauro, Michele Bravi, Iva Zanicchi, Fabrizio Moro, Mahmood e Blanco, Rkomi, Giusy Ferreri, Irama, Giovanni Truppi, Aka 7even

Scorrendo la lista, balza agli occhi come in questa edizione del festival, ancor più che nella precedente, si sfideranno artisti provenienti da diversi modi, con uno spettacolo che andrà a toccare corde stilistiche decisamente variegate.
Tra i  nomi della “vecchia guardia”, senza dubbio spicca quello di Gianni Morandi, graditissimo ritorno sul palco dell’Ariston (con un nuovo brano scritto per lui da Jovanotti), dove manca da concorrente da più di un trentennio, così come quello di Massimo Ranieri (a 34 anni dalla sua vittoria con lo storico pezzo “Perdere l’amore”).
Tra la generazione “di mezzo”, invece, oltre le conferme di Noemi (dopo aver ben figurato lo scorso anno) e Lauro (che sveste i panni di superospite per rimettersi in gioco), interessante sarà da una parte osservare gli altri grandi ritorni come quelli di Emma, Elisa e Fabrizio Moro, dall’altra scoprire come un artista del calibro di Dargen D’Amico, si interfaccerà con una realtà così apparentemente diversa dal suo mondo.
Tra i giovanissimi, oltre diverse quote “Amici” (con Irama che ci riproverà dopo la sfortunata vicenda della scorsa edizione),  spicca senza dubbio il duo (che diviene trio con la preziosa collaborazione del produttore Michelangelo), Mahmood e Blanco.

A prescindere dai gusti musicali, si preannuncia una edizone del Festival che, ancora una volta, farà parlare.
La sensazione è che chiunque potrà dire la sua; tuttavia, indicando due papabili candidati alla vittoria, così a scatola chiusa, Fabrizio Moro (fantastico cantautore dotato di capacità interpretative fuori dal comune) ed il duo Mahmood-Blanco, sembrano di certo essere tra i primissimi della classe (con gli ultimi due che risulterebbero perfetti, più di altri, in ottica Eurovision).

E voi cosa ne pensate?
Chi sono i vostri favoriti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...