Intervista – Il messaggio di Febe

Intervista alla protagonista dell’episodio 331 di #LFMConsiglia (24 aprile 2022) e vincitrice del premio della critica del mese di Aprile 2022, assegnato dai membri del nostro staff.

Febe è una giovane e talentuosa artista livornese.
Con la partecipazione all’ultima edizione di X Factor e la sua apparizione in una puntata del pomeridiano di Amici, la giovane artista ha messo in mostra le sue grandi qualità accumulando, in entrambi i casi, numerosi apprezzamenti ed attestazioni di stima da parte di giudici, professori ed esperti del settore.

Nelle vita di Febe la musica ha sempre avuto un ruolo fondamentale, è stata la sua arma contro mille problemi, che nel tempo è diventata un sogno. La musica per lei è il mezzo più forte di condivisione di emozioni, ama un tipo di canzoni che definisce “risveglio di emozioni”, ossia semplicemente le canzoni che, indipendentemente dal genere, trasmettono e lasciano qualcosa. 

Disponibile dall’8 aprile 2022,  “Come un bruco diventa una farfalla” è il suo ultimo brano.
In questo brano la giovane artista parla di un’introspezione, un’evoluzione interiore e un ricongiungimento con se stessi e le proprie emozioni. 
Come un bruco diventa una farfalla” , brano costituito da diverse immagini in cui l’ascoltatore si può facilmente rispecchiare e dare il proprio personale significato, è un dialogo di Febe con se stessa, una crescita che culmina con la consapevolezza che “ad un certo punto capisci che devi brillare, stupire, volare e non voltarti indietro”. 

L’abbiamo contattata per parlare di tutto questo (e di tanto altro).
Ecco cosa ci ha raccontato.

Ci racconti il tuo avvicinamento al mondo della musica?
Mi sono avvicinata alla musica fin da piccolissima. L’ho sempre amata e all’età di 6 anni, completamente a caso, ho cantato una canzone in macchina con i miei, ricordo ancora quale “Bleeding Love” di Leona Lewis. Da quel giorno mia madre ha iniziato a dirmi di provare a cantare e ad 8 anni mi ha finalmente convinta, non ho più smesso.

Cosa significa, per te, fare musica?
Fare musica è un modo super immediato per veicolare dei messaggi, delle volte perché penso aiutino gli altri, delle volte perché ho il bisogno di immortalare dei momenti o dei pensieri.

Quali sono i tuoi modelli di ispirazione?
Questa domanda mi mette un sacco in difficoltà tutte le volte perché in realtà, musicalmente parlando, non ho dei veri modelli di ispirazione, ma un sacco di artisti che stimo.

Veniamo al tuo pezzo “Come un bruco diventa una farfalla”. Ti va di raccontarcelo?
Questo pezzo parla di un’evoluzione interiore. È nato dalla mia necessità di immortalare un momento, credo sia un pezzo molto versatile nel significato e che chiunque possa trovare la sua interpretazione tramite le immagini del testo.

Nuova musica in vista? A cosa stai lavorando?
Sto lavorando ad altri pezzi, a breve dovrei andare in studio, dovrebbero essere l’inizio di un bel progetto.

Più a lungo termine, quali sono i tuoi piani per i prossimi mesi?
Sto lavorando con il mio pianista Alex Bimbi per iniziare a fare delle serate.
Ho intenzione di scrivere il più possibile e vorrei sviluppare un’idea che ho avuto qualche mese fa e sulla quale non ho ancora avuto modo di lavorare.

Giocando con la fantasia, con quale artista ti piacerebbe collaborare un giorno?
Ce ne sono un sacco, ma parlando di artisti italiani adorerei collaborare con Michele Bravi, secondo me ne potrebbe uscire davvero qualcosa di bello

Chi è Febe oggi?
Febe oggi è una normalissima persona che credo abbia un messaggio da dare alle persone.

Dove, invece, vuole arrivare?
Eh, il mio pregio e allo stesso tempo difetto è che ogni volta che raggiungo qualcosa alzo l’asticella, quindi per il momento voglio far arrivare il messaggio, poi non si sa.

Grazie Febe; in bocca al lupo per tutto e alla prossima.
Grazie a voi! Alla prossima,

Profilo Spotify dell’artista

Intervista alla protagonista dell’episodio 331 di #LFMConsiglia (24 aprile 2022) e vincitrice del premio della critica del mese di Aprile 2022, assegnato dai membri del nostro staff.

Febe è una giovane e talentuosa artista livornese.
Con la partecipazione all’ultima edizione di X Factor e la sua apparizione in una puntata del pomeridiano di Amici, la giovane artista ha messo in mostra le sue grandi qualità accumulando, in entrambi i casi, numerosi apprezzamenti ed attestazioni di stima da parte di giudici, professori ed esperti del settore.

Nelle vita di Febe la musica ha sempre avuto un ruolo fondamentale, è stata la sua arma contro mille problemi, che nel tempo è diventata un sogno. La musica per lei è il mezzo più forte di condivisione di emozioni, ama un tipo di canzoni che definisce “risveglio di emozioni”, ossia semplicemente le canzoni che, indipendentemente dal genere, trasmettono e lasciano qualcosa. 

Disponibile dall’8 aprile 2022,  “Come un bruco diventa una farfalla” è il suo ultimo brano.
In questo brano la giovane artista parla di un’introspezione, un’evoluzione interiore e un ricongiungimento con se stessi e le proprie emozioni. 
Come un bruco diventa una farfalla” , brano costituito da diverse immagini in cui l’ascoltatore si può facilmente rispecchiare e dare il proprio personale significato, è un dialogo di Febe con se stessa, una crescita che culmina con la consapevolezza che “ad un certo punto capisci che devi brillare, stupire, volare e non voltarti indietro”. 

L’abbiamo contattata per parlare di tutto questo (e di tanto altro).
Ecco cosa ci ha raccontato.

Ci racconti il tuo avvicinamento al mondo della musica?
Mi sono avvicinata alla musica fin da piccolissima. L’ho sempre amata e all’età di 6 anni, completamente a caso, ho cantato una canzone in macchina con i miei, ricordo ancora quale “Bleeding Love” di Leona Lewis. Da quel giorno mia madre ha iniziato a dirmi di provare a cantare e ad 8 anni mi ha finalmente convinta, non ho più smesso.

Cosa significa, per te, fare musica?
Fare musica è un modo super immediato per veicolare dei messaggi, delle volte perché penso aiutino gli altri, delle volte perché ho il bisogno di immortalare dei momenti o dei pensieri.

Quali sono i tuoi modelli di ispirazione?
Questa domanda mi mette un sacco in difficoltà tutte le volte perché in realtà, musicalmente parlando, non ho dei veri modelli di ispirazione, ma un sacco di artisti che stimo.

Veniamo al tuo pezzo “Come un bruco diventa una farfalla”. Ti va di raccontarcelo?
Questo pezzo parla di un’evoluzione interiore. È nato dalla mia necessità di immortalare un momento, credo sia un pezzo molto versatile nel significato e che chiunque possa trovare la sua interpretazione tramite le immagini del testo.

Nuova musica in vista? A cosa stai lavorando?
Sto lavorando ad altri pezzi, a breve dovrei andare in studio, dovrebbero essere l’inizio di un bel progetto.

Più a lungo termine, quali sono i tuoi piani per i prossimi mesi?
Sto lavorando con il mio pianista Alex Bimbi per iniziare a fare delle serate.
Ho intenzione di scrivere il più possibile e vorrei sviluppare un’idea che ho avuto qualche mese fa e sulla quale non ho ancora avuto modo di lavorare.

Giocando con la fantasia, con quale artista ti piacerebbe collaborare un giorno?
Ce ne sono un sacco, ma parlando di artisti italiani adorerei collaborare con Michele Bravi, secondo me ne potrebbe uscire davvero qualcosa di bello

Chi è Febe oggi?
Febe oggi è una normalissima persona che credo abbia un messaggio da dare alle persone.

Dove, invece, vuole arrivare?
Eh, il mio pregio e allo stesso tempo difetto è che ogni volta che raggiungo qualcosa alzo l’asticella, quindi per il momento voglio far arrivare il messaggio, poi non si sa.

Grazie Febe; in bocca al lupo per tutto e alla prossima.
Grazie a voi! Alla prossima,

Profilo Spotify dell’artista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...